Like on Facebook Follow me on Twitter Add me on Google+ Follow on Pinterest Follow me on Instagram
.

05 March 2014

MFW - Focus on: Ermanno Scervino Fall Winter 2014


As everyone knows, or should know, the highly skilled artisan labour is one of the main riches of Italy that the whole world envies us. Never as this year it seemed that many fashion designers - among which Ermanno Scervino - wanted to claim the record on this field, proposing extremely luxurious garments, characterized by such elaborate handmade works that they could be hardly considered as simple ready-to-wear clothes.

Come tutti sanno, o dovrebbero sapere, la manodopera artigiana altamente specializzata è una delle principali ricchezze italiane che tutto il mondo ci invidia e sembra che mai come quest'anno molti stilisti ne abbiano voluto rivendicare il primato, portando in passerella capi lussuosissimi caratterizzati da lavorazioni talmente particolari che difficilmente si possono considerare di pret-a-porter. Tra questi spicca Ermanno Scervino che ha scelto di presentare la tradizione artigianale italiana quale vera protagonista della collezione autunno inverno 2014.

Ermanno Scervino in the backstage after the show
Ermanno Scervino in the backstage after the show


The Ermanno Scervino fall winter 2014 fashion show opened with lightweight slip dresses whose sensuality was emphasized by lace overlays that remembered the old pictures of the Hollywood stars wrapped in their opulent furs, reinterpreted as unstructured soft sheepskin and leoprinted coats.
The powder and golden silks, give way to blue sky floral lace shirts and sheath dresses, that stand out under wool jackets and coats, revealing only a small part of the femme fatale identity.

La sfilata si apre con leggerissimi abiti sottoveste la cui sensualità viene enfatizzata da applicazioni e sovrapposizioni di pizzo riportandoci con la mente alle dive di Hollywood, fasciate in opulente pellicce qui reinterpretate come soffici montoni destrutturati o cappotti animalier. Le sete impalpabili e fruscianti dalle tinte cipria e oro, lasciano poi spazio al pizzo floreale azzurro cielo, declinato in top e tubini effetto vedo non vedo che spiccano per contrasto cromatico e texture materica sotto giacche e cappotti in panno, rivelando solo in minima parte l'identità ammaliatrice della femme fatale.

Ermanno Scervino FW 2014 - slipdresses
Ermanno Scervino FW 2014 - slipdresses

Ermanno Scervino FW 2014 - night gowns
Ermanno Scervino FW 2014 - night gowns

Ermanno Scervino FW 2014 - sexy lace
Ermanno Scervino FW 2014 - sexy lace

The knitwear is declined in oversized turtlenecks, long cardigan-coats or funny French knickers, ideal pieces for the casual daywear that can be more strong if matched with tougher items such as the sheepskin lined laced boots and the furry cap. This rock-chic spirit pervades the evening wardrobe covering the coats and the minidresses with micro-studs reproducing the squared tartan pattern on the delicate shades of cream, mint and nude.
Speaking of luxury we can not miss the furs, Scervino revisited them in so many forms: as an oversized argyle sweater, on mini-skirts, on the rounded borders of coats and finally on the precious satin parkas, a sort of boho-chic evolution of the down jackets that marked the success of the brand since its debut.
The fashion show ended with the triumph of the tuxedo shirt, the elegant androgynous item made ​​sensual by a big bow at the neck and a high waist black pants that seem to wave at every step.

La maglieria è declinata in pull oversize a collo alto, lunghi cardigan soprabito o divertenti culotte, ideali per quei look casual da giorno, un po' alla francese, spesso abbinati a pezzi dall'animo più duro come i boot stringati foderati in montone. Questo spirito rock-chic pervade anche il guardaroba da sera, tempestando cappotti e minidress con microborchiette circolari che ripropongono il pattern tartan sulle tinte delicate del panna, menta e nude.
Parlando di lusso non possono mancare le pellicce rivisitate in tantissime forme, dal maglione oversize a rombi, alle minigonne, per poi passare alle bordure dei cappotti dall’orlo arrotondato o dei preziosi parka in raso, evoluzione boho-chic dei piumini che hanno segnato il successo del brand sin dagli esordi.
Lo spettacolo si conclude con il trionfo della camicia da smoking, l'elegantissimo capo androgino reso sensuale dal maxi fiocco al collo e dal lungo pantalone nero che fluttua ad ogni passo.

Ermanno Scervino FW 2014 - knitwear
Ermanno Scervino FW 2014 - knitwear

Ermanno Scervino FW 2014 - rock-chic mood
Ermanno Scervino FW 2014 - rock-chic mood

Ermanno Scervino FW 2014 - furs
Ermanno Scervino FW 2014 - furs

Ermanno Scervino FW 2014 - outerwear
Ermanno Scervino FW 2014 - outerwear

Ermanno Scervino FW 2014 - white tuxedo shirt
Ermanno Scervino FW 2014 - white tuxedo shirt

Alessandro Masetti - The Fashion Commentator

catwalks photos: courtesy of Ermanno Scervino press office
collage: The Fashion Commentator

1 comment:

  1. Finalmente si mette in mostra il nostro talento nell'artigianalità, è una caratteristica tutta italiana di cui dovremmo farci vanto!
    Io ho amato questa sfilata, sopratutto gli abiti lunghi che sfilavano fluidi in passerella e quei tocchi di azzurro cielo che finalmente rompono la monotonia dei colori scuri destinati alle collezioni invernali!
    Scervino non mi delude mai, per fortuna!! ;)

    XOXO

    Cami

    Paillettes&Champagne

    ReplyDelete

Thanks for your visit and leave a comment if you like this post

Follow The Fashion Commentator also on
Facebook | Bloglovin | Twitter | Pinterest | Tumblr | Google+| Instagram

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...